Serrone, riconfermata l'autonomia dell'istituto comprensivo fino al 2019

Soddisfatto il sindaco Nucheli che ringrazia l'assessore Smeriglio ed il Presidente Zingaretti

Nonostante i timori dei giorni scorsi, anche per l’anno scolastico 2018/2019 l'istituto comprensivo di Serrone è riuscito a mantiene la propria autonomia. Lo ha deciso la Giunta regionale del Lazio, guidata dal presidente Nicola Zingaretti, che su proposta dell'assessore al ramo Massimiliano Smeriglio ha approvato in via definitiva il piano di dimensionamento scolastico regionale.

La soddisfazione del sindaco 

“Siamo molto soddisfatti – afferma il sindaco di Serrone, Natale Nucheli – per questo riconoscimento che, ancora una volta, premia il grande lavoro svolto in questi anni, in termini di investimenti sulle strutture e sulle attività culturali e sociali legate alla scuola, che già il Consiglio provinciale di Frosinone aveva apprezzato sposando le nostre ragioni ed inserendo il mantenimento dell'istituto comprensivo di Serrone nel proprio piano di dimensionamento scolastico”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I ringraziamenti ai vertici regionali

“Anche quest'anno – sottolinea il sindaco – voglio ringraziare, a nome di tutti i serronesi, sia il presidente della Regione Zingaretti e l’assessore Smeriglio, che il presidente della Provincia Antonio Pompeo, con il consigliere delegato Germano Caperna, per la grande attenzione e sensibilità con cui hanno tenuto conto delle esigenze della nostra comunità per dare una risposta seria e concreta alle istanze del territorio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento