menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serrone,  il nuovo mercato spostato vicino al Palazzo Fuksas piace ad operatori e cittadini

Da martedì scorso, 3 marzo 2015, il mercato mensile di Serrone è stato definitivamente spostato nel nuovo parcheggio antistante Palazzo Fuksas.. Subito positivi i commenti degli ambulanti e degli avventori che, finalmente, hanno un’area destinata...

Da martedì scorso, 3 marzo 2015, il mercato mensile di Serrone è stato definitivamente spostato nel nuovo parcheggio antistante Palazzo Fuksas.. Subito positivi i commenti degli ambulanti e degli avventori che, finalmente, hanno un'area destinata esclusivamente a loro dove esercitare la propria attività senza pericoli e senza auto in transito.

Soddisfazione viene espressa dal sindaco, Natale Nucheli e dall'assessore al commercio, Emiliano Campoli, che affermano: "Con questo spostamento, perfettamente riuscito anche grazie all'ottimo lavoro svolto dalla polizia municipale e dal responsabile del commercio, Enrico Fianco, siamo riusciti a dare una collocazione ottimale al mercato, eliminando definitivamente ogni tipo di disagio anche ai cittadini. Per fare il mercato, adesso, non occorre più chiudere strade transitate o parcheggi destinati ai residenti, ad attività artigiane e studi professionali. Non è un caso se, in questi giorni, tantissime sono state le telefonate di coloro che si sono complimentati per la scelta".

"La nuova collocazione - proseguono Nucheli e Campoli - fin da aprile consentirà di accogliere anche i banchi che erano lungo la via Prenestina, concentrando così tutti gli operatori in un'unica area, più centrale anche rispetto alle attività commerciali di La Forma che ne trarranno beneficio

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento