Serrone, getta la droga ma viene “beccato” dai carabinieri

Arrestato un giovane di origine rumeno trovato con 14 grammi di hashish e marijuana

In giro per il paese con la droga pronta per essere venduta. Per questo motivo un giovane di origine rumene ma residente al Serrone è stato preso dai carabinieri di Piglio con addosso 14 grammi di hashish e marijuana.

Il ragazzo però alla vista dei carabinieri ha tentato di disfarsi della droga lanciando a terra l’involucro. Poco distante da quest’ultimo i carabinieri hanno trovato anche un bilancino di precisione e la somma 460 euro, provento dell’attività di spaccio. Il tutto è stato sottoposto a sequestro. Il giovane, espletate le formalità di rito veniva sottoposto agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, 147 nuovi casi in provincia di Frosinone. Positivo anche un dipendente comunale

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento