menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
pronto soccorso ambulanza

pronto soccorso ambulanza

Sgurgola, 31enne tenta il suicidio: forse per problemi economici

Ci sarebbero problemi economici dietro il tentativo di suicidio della 31enne di Sgurgola, trovata riversa a terra in una pozza di sangue dal compagno appena rientrato nella loro abitazione, situata nei pressi della stazione in direzione di Anagni...

Ci sarebbero problemi economici dietro il tentativo di suicidio della 31enne di Sgurgola, trovata riversa a terra in una pozza di sangue dal compagno appena rientrato nella loro abitazione, situata nei pressi della stazione in direzione di Anagni.

La giovane, stando a quanto ha raccontato ai soccorritori accorsi sul posto, avrebbe cercato di farla finita conficcandosi un coltello da cucina nell'addome, colta dalla disperazione per le difficili condizioni economiche in cui versano lei e il compagno.

L'uomo, infatti, lavora per una ditta di trasporti, ma rischia il licenziamento. I due hanno allora chiesto alcuni prestiti, ma oggi la ragazza, probabilmente abbattuta dalla situazione, avrebbe tentato il gesto estremo. Il compagno è stato ascoltato dai carabinieri della Stazione di Sgurgola, accorsi sul posto insieme al 118; al momento non c'è alcun elemento che possa far pensare a qualcosa di diverso dal tentativo di suicidio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento