Sgurgola, distrutta da vandali la statua di San Leonardo

L'antica opera d'arte in ceramica è stata ritrovata a pezzi nella boscaglia vicino l'eremo dove abitualmente era posizionata

La scoperta fatta da alcuni amanti della montagna alcune ore fa è per certi versi sconvolgente. La statua di San Leonardo che si trova in un eremo ad oltre 650 metri di altezza nel verde dei monti della Sgurgola è stata prima rimossa dal suo basamento e poi distrutta e gettata nella boscaglia.

A rendere pubblica la notizia con tanto di foto (in alto) il sindaco della cittadina in provincia di Frosinone Antonio Corsi che ha parlato di un gesto "sacrilego e sconsiderato" ed ha annunciato che presenterà denuncia verso ignoti nelle prossime ore nella locale caserma dei Carabinieri. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Molti i cittadini che venerano il santo che sono rimasti sconvolti da questa notizia 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 5 borghi da visitare in Ciociaria

  • Coronavirus in Ciociaria: uno dei 2 nuovi casi è un 51enne di Pontecorvo andato al pronto soccorso

  • Cassino, grave schianto tra auto lungo la Casilina in direzione Cervaro

  • Omicidio Willy, gli aggressori percepivano il reddito di cittadinanza

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 19 e domenica 20 settembre

  • Per 'arrotondare' affittava ville a giovani prostitute: arrestata insegnante del capoluogo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento