rotate-mobile
Il dramma / Vico nel Lazio

Precipita da un dirupo, cinque ore di intervento chirurgico per il sindaco Claudio Guerriero

Il primo cittadino di Vico del Lazio rimasto vittima di un tragico incidente sui monti mentre stava svolgendo un sopralluogo, è ricoverato in terapia intensiva al policlinico 'Gemelli'. La prognosi è riservata

Cinque ore di intervento chirurgico per arrestate un'emorragia interna e strapparlo alla morte. Tanto è durata l'operazione al quale è stato sottoposto Claudio Guerriero, sindaco di Vico del Lazio, ricoverato nel reparto di terapia intensiva del policlinico 'Gemelli' di Roma. La sua prognosi è riservata.

Il primo cittadino nella tarda mattinata di ieri è rimasto vittima di un tragico incidente sui monti mentre insieme ad alcuni tecnici comunali stava svolgendo un sopralluogo in una zona suggestiva e immersa nella natura.

Per cause ancora in fase di accertamento da parte dei carabinieri forestali della stazione di Guarcino, Guerriero è precipitato da un'altezza di circa 8 metri finendo all'interno di un dirupo. Per poterlo soccorrere è stato necessario l'intervento di un elicottero del Soccorso Alpino Regionale che lo ha poi trasferito d'urgenza nell'attrezzata struttura ospedaliera della Capitale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Precipita da un dirupo, cinque ore di intervento chirurgico per il sindaco Claudio Guerriero

FrosinoneToday è in caricamento