Cassino, sindaco accusa un malore dopo un alterco e si dimette

Carlo Maria D'Alessandro impegnato in una riunione sulle 'strisce blu' avrebbe discusso animatamente con Francesca Calvani. Sul posto due ambulanze dell'Ares 118. Entrambi hanno rifiutato il ricovero.

La questione 'strisce blu' quasi stava mettendo a repentaglio la vita del sindaco Carlo Maria D'Alessandro che, al culmine di un violento alterco con il consigliere conunale Francesca Calvani, ha accusato un malore. Lo stesso primo cittadino di Cassino ha poi protocollato le dimissioni. L'alterco sarebbe avvenuto nella stanza del primo cittadino dov'era in corso un confronto sulla delicata questione dei parcheggi a pagamento. Prima i toni accesi, poi le grida e poi il mancamento del sindaco che ha avuto uno violento sbalzo di pressione. Sul posto due ambulabnze dell'Ares 118 ma entrambi hanno rifiutato il ricovero. Nessuna dichiarazione dai gruppi consiliari.

seguono aggiornamenti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento