Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca Sora

Sora, aggredisce i carabinieri e si dà alla fuga. Arrestato un 23enne senegalese

L'uomo, una volta identificato, prima si è rifiutato di fornire le proprie generalità e successivamente con fare sempre più aggressivo ha iniziato ad insultare i militari scagliandosi contro di loro

Violenza resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. Questo il reato per il quale ieri pomeriggio i carabinieri hanno arrestato un 23enne senegalese richiedente asilo politico, domiciliato a Pignataro Interamna, già censito per reati contro la persona.

Il tentato borseggio

Tutto è iniziato l'altra sera nel corso di una serie di controlli in numerosi esercizi commerciali di Sora volti ad individuare l’autore di un tentato borseggio avvenuto avvenuto in un negozio da parte di un cittadino extracomunitario.

L'identificazione e gli insulti ai carabinieri

E proprio nel corso questa attività, durante un controllo eseguito all’interno di un bar del luogo, i militari operanti  hanno proceduto ad identificare il 23enne, il quale prima si è rifiutato di fornire le proprie generalità e successivamente, con fare sempre più aggressivo ha iniziato ad insultare i carabinieri scagliandosi contro di loro e cercando poi di darsi alla fuga.

L'arresto 

Il senegalese però è stato raggiunto e tratto in arresto dai militari. Per uno dei carabinieri intervenuti, sono state necessarie le cure del pronto soccorso in quanto nella colluttazione con il senegalese ha riportato lievi lesioni. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sora, aggredisce i carabinieri e si dà alla fuga. Arrestato un 23enne senegalese

FrosinoneToday è in caricamento