Sora, si allontana in stato confusionale da casa, salvato sulle sponde del Liri

L'anziano, che soffre di Alzheimer, stava per cadere nel fiume. A bloccarlo alcuni tronchi di albero che hanno impedito il peggio. A trovarlo sono stati i Vigili del Fuoco e la Protezione Civile

foto di repertorio

E' stato salvato da alcuni tronchi presenti lungo le sponde del fiume Liri, in zona Pontrinio a Sora. La vita di un pensionato di 77 anni, sofferente di Alzheimer, poteva finire in maniera tragica. L'uomo, che nel pomeriggio di ieri si era allontanato da casa in stato confusionale, è stato ritrovato questa mattina poco prima dell'alba a pochi centimetri dal fiume. A notare il suo corpo steso sui tronchi sono stati i Vigili del Fuoco che unitamente ai Carabinieri, alla Polizia ed alla Protezione Civile, lo hanno cercato incessantemente per tutta la notte. Fortunatamente l'anziano non ha riportato nessuna conseguenza finisca a parte qualche graffio e per questo è stato riaffidato ai familiari che hanno vissuto ore di grande angoscia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento