rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
Cronaca Sora

Sora, detenzione e spaccio di droga, dopo cinque anni finisce in carcere

Il 35enne del posto era agli arresti domiciliari dal 2020

Ci sono voluti cinque anni ma alla fine la sentenza è arrivata e ora dovrà scontare la sua pena in carcere per oltre quattro anni.

I Carabinieri della Stazione di Sora (Frosinone) hanno proceduto all’arresto di un 35enne  del luogo, noto alle forze dell’ordine, in esecuzione di ordine di carcerazione emesso dall’ufficio esecuzioni penali del tribunale di Cassino.

I Militari dopo aver rintracciato la persona che dal 2020 era agli arresti domiciliari, hanno provveduto alla notifica del provvedimento che dispone l’espiazione in carcere della residua pena detentiva di anni 4 e mesi 6 di reclusione, a seguito di condanna definitiva per il reato di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti,  commesso nel frusinate nell’anno 2019.

Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato tradotto  presso la Casa Circondariale di Cassino, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sora, detenzione e spaccio di droga, dopo cinque anni finisce in carcere

FrosinoneToday è in caricamento