Sora, calci e pugni ad una giovane mamma. Denunciato un 24enne

La donna era andata via di casa ma una volta tornata erano ripresi gli atti persecutori

Un’altra triste storia di stalking - stavolta arriva dal sorano - un’altra vittima di atti persecutori: lei una giovane madre, lui un parente. Una condotta persecutoria che dura da tempo e che si interrompe soltanto quando la donna, stanca della situazione, va a vivere in un’altra località.

Il ritorno a casa

Sperando che l’allontanamento avesse potuto migliorare la situazione e fatto desistere il ragazzo, tra l’altro già destinatario di alcune denunce per analoghe  condotte stalkizzanti, da intenti molesti, la “perseguitata” decide di tornare, ma nulla è cambiato. Gli atteggiamenti del molesto non si fermano nemmeno quando la vittima è in compagnia delle due figlie minorenni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La richiesta d'intervento

La situazione diventa critica a tal punto che la donna è costretta a richiedere l’intervento della Polizia. Gli agenti  del Commissariato di Sora - Squadra Anticrimine, coordinati dal dr. Paolo Gennaccaro con il supporto della Squadra Volante–intervengono prontamente e bloccano lo stalker: nei pressi di un istituto scolastico, aveva, posto in essere “gesti” di chiaro riferimento sessuale,tali da turbare per l’ennesima volta la madre e le due figlie, lì presenti. Il giovane, un 24enne del sorano, è stato nuovamente deferito all’Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento