Cronaca Sora

Sora, migliorano le condizioni di salute del 45enne precipitato dal balcone del suo palazzo

Tanto lo spavento per l'uomo che, a seguito della caduta di venerdì scorso, era stato trasportato in eliambulanza all'Umberto I di Roma

Sembrerebbero migliorate le condizioni di salute di V.C., il 45enne che lo scorso venerdì è precipitato dal balcone di un palazzo in viale San Domenico a Sora. Una caduta che aveva richiesto l'intervento dell'eliambulanza e il trasferimento al nosocomio della Capitale. Persone a lui vicine hanno rassicurato sul suo stato attuale. Da quanto riferito infatti, parrebbe che l'uomo abbia riportato la frattura dei talloni ma nessun trauma ad altri parti del corpo. 

Un giramento di testa all'origine della caduta

Con il passare dei giorni emergono anche nuovi particolari che attribuirebbero l'origine dell'episodio ad un fatto totalmente accidentale, escludendo qualsiasi altra ipotesi. Il 45enne sorano avrebbe avvertito un giramento di testa mentre si trovava sul balcone della propria abitazione che gli avrebbe procurato una perdita dell'equilibrio con conseguente caduta. Fortunatamente ad attutire il "volo" è stata la pensilina del primo piano che ha evitato un epilogo ben più grave. Nei prossimi giorni l'uomo sarà sottoposto all'intervento alla parte inferiore degli arti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sora, migliorano le condizioni di salute del 45enne precipitato dal balcone del suo palazzo

FrosinoneToday è in caricamento