Sora, denunciati tre giovani Rom per guida senza patente e sprovvista di RCA

Personale del Commissariato di Sora, nell’ambito di servizi di prevenzione e contrasto di attività illecite, ha denunciato tre giovani, rispettivamente di  28, 26  e 22 anni, tutti appartenenti  alla comunità Rom di Sora.

Personale del Commissariato di Sora, nell’ambito di servizi di prevenzione e contrasto di attività illecite, ha denunciato tre giovani, rispettivamente di 28, 26 e 22 anni, tutti appartenenti alla comunità Rom di Sora.

I reati contestati sono la guida senza patente con recidiva ai primi due, mentre al terzo le false generalità.

Un’auto è risultata anche sprovvista di Rca.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono stati inoltre sequestrati i veicoli e posti sotto sequestro per la successiva confisca.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento