Sora, finge di essere stato sequestrato ma è a casa a dormire

Ora un 53enne della zona, dopo lo “scherzo” telefonico, dovrà rispondere di procurato allarme

Pensava di fare uno scherzo innocente invece è stato uno scherzo di cattivo gusto ed ora dovrà rispondere di procurato allarme. Stiamo parlando di un uomo di 53 anni che abita nel sorano e che ha raccontato al telefono di essere stato sequestrato.

Il fatto

Nelle ore scorse sulla linea di emergenza 113 del Commissariato di Cassino giunge la segnalazione da parte di un uomo che riferisce di essere stato vittima di un sequestro di persona  e non di non saper  dare indicazioni circa la località dove è stato liberato. Improvvisamente, mentre l’operatore cerca di avere ulteriori informazioni, al fine di rintracciare e soccorrere l’interlocutore,  la comunicazione si interrompe.

La geolocalizzazione

Allertata prontamente la Sala Operativa della Questura  che, per rintracciare l’uomo,come da protocollo, richiede l’attivazione della geolocalizzazione. Con l’ausilio delle Forze dell’Ordine competenti territorialmente, viene rintracciato l’uomo, che sta dormendo presso la sua abitazione. E’ un 53enne del sorano che dovrà rispondere di procurato allarme.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento