rotate-mobile
Mercoledì, 28 Settembre 2022
Cronaca Sora

Sora, è stato trovato morto Alessandro Forletta. Il corpo nel fiume Liri in territorio di Balsorano

I Vigili del Fuoco lo hanno trovato incastrato tra la vegetazione. Le ricerche si erano concentrate nei pressi del corso d'acqua dopo una segnalazione

E' stato trovaro senza vita Alessandro Forletta, il 37enne scomparso da Sora nella giornata di giovedì 11 marzo. A notare il corpo incastrato nella vegetazione lungo la sponda del Liri in territorio di Balsorano sono stati i Vigili del Fuoco impegnati nelle ricerche mirate dopo una segnalazione. Sul posto oltre che i Carabinieri della Compagnia di Sora e la Polizia stanno arrivando i familiari. Atteso l'arrivo del magistrato della Procura aquilana

La cronaca della lunga giornata

Non ha fatto rientro a casa, a Sora (Frosinone), e per questo motivo sono scattate le ricerche di Alessandro Forletta. Il fratello Carlo, attraverso i social, ha lanciato un appello: "Mio fratello Alessandro Forletta è scomparso da casa a Sora provincia di Frosinone. Siamo molto preoccupati a partire da mia madre che sta malissimo.

Il suo è un comportamento più che insolito. Alto circa 1,75, corporatura molto robusta, occhi celesti, indossava occhiali, una maglia bianca con chiusura lampo, jeans, scarpe da ginnastica scure, stempiato. Chiunque lo veda o ha notizie è pregato di contattare me o i carabinieri che hanno iniziato le ricerche".

Aggiornamento delle 15.30

Le ricerche del giovane si sono concentrate nel pressi della sua abitazione in località Pontrinio a Sora per proseguire fino a Compre e Balsorano. Grazie al piano di sicurezza attivito dalla Prefettura che prevede la scesa in campo oltre che dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile anche di Carabinieri, Guardia di Finanza e Polizia. 

Pezzo aggiornato alle 17.38

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sora, è stato trovato morto Alessandro Forletta. Il corpo nel fiume Liri in territorio di Balsorano

FrosinoneToday è in caricamento