menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Silvia Liberatori

Silvia Liberatori

Sora, venerdì l'addio a Silvia Liberatori stroncata a soli 36 anni da un malore

A trovarla ormai senza vita sul divano di casa è stata la madre che era in quarantena. L'intera città sotto shock

Si terrano nella mattinata di venerdì 12 marzo i funerali di Silvia Liberatori, la 36enne di Sora trovata morta dalla madre sul divano di casa. Le esequie, in forma ristretta e secondo le regole anticovid, si svolgeranno nella chiesa Madre del cimitero di via Marsicana alle 10. L'improvviso decesso di Silvia che insieme alla madre viveva in via Costantinopoli ha lasciato sotto shock l'intera cittadina volsca dov'era molto stimata e conosciuta. 

Nella mattinata di mercoledì la madre, settanta anni e da qualche giorno in quarantena perché positiva al coronavirus, ha trovato la ragazza stesa sul divano. Credeva ch dormisse ed invece dopo qualche minuto la tragica scoperta. La poveretta ha immediatamente dato l'allarme all'Ares 118. I medici e gli infermieri una volta arrivati nell'appartamento non hanno potuto far altre che constatare il decesso. Il magistrato della Procura di Cassino non ha voluto disporre l'autopsia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento