Sora, cade da un edificio e muore a soli 21 anni (foto e video)

Tragica mattinata nella città volsca dove nella struttura dell'ex Tomassi è stato trovato il corpo privo di vita del ragazzo

Un’altra giornata molto triste quella di oggi a Sora. Un giovane di 21 anni di Carnello di Isola Liri, sarebbe precipitato da un edificio in zona San Giuliano, nalla stessa struttura dove nell'ottobre del 2013 venne trovato privo di vita il corpo di un 17enne. Un edificio che avrebbe dovuto ospitare il centro commerciale Serapide ma che nel tempo è divenuto il simbolo del degrado per la città di Sora. 

Il corpo a terra

La terribile scoperta è stata fatta da alcuni residenti di via città di Castello che, intorno alle ore 9.30, hanno visto il corpo esamine a terra in prossimità della rampa delle scale esterne della struttura abbandonata. In un primo momento hanno pensato che il ragazzo stesse dormendo, solo successivamente hanno capito che la situazione era ben diversa ed hanno allertato le forze dell’ordine. Sul posto sono giunti i carabinieri, la polizia, i vigili urbani, gli uomini della scientifica e gli operatori del 118 che sfortunatamente non hanno potuto far nulla per salvarlo, ed il medico legale la dottoressa Vano.

L'arrivo dei familiari

Una scena straziante quella dell'arrivo dei familiari che hanno visto il corpo disteso a terra coperto da un telo bianco e sotto la pioggia battente. Un momento di estremo dolore che un genitore non dovrebbe mai vivere. Con loro anche la sorella del giovane che comprensibilmente è rimasta sotto shock per l'accaduto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dopo diverse ore, intorno alle 12 e 50 il corpo del ragazzo ha lasciato il luogo della tragedia per essere portato all'ospedale di Cassino, dove verrà eseguita l'autopsia, dagli addetti della ditta di pompe funebri "Lorvin". Al momento non si esclude alcuna ipotesi sulle cause che avrebbero provocato la morte del 21enne. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La notizia ha gettato nello sconforto più totale le comunità di Sora, che purtroppo si è trovata ad essere lo scenario dell'inspiegabile e terribile avvenimento, e quella di Isola del Liri dove il ragazzo era molto conosciuto. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento