Sora sotto choc per la tragedia di Arpino. Lutto cittadino nel giorno dei funerali di Stella Tatangelo

La Procura di Cassino ha dato il nulla osta per lo svolgimento delle esequie funebri della diciottenne rimasta vittima del terribile incidente avvenuto la notte scorsa, che si svolgeranno giovedì alle 17 nella chiesa di Santa Restituta

Stella che ride. Stella sulla neve. Stella con l'amato gatto Sissi. I diciotto anni di Stella con mamma Irene, il papà Gabriele e il fratello Carlo festeggiati meno di venti giorni fa. La bacheca facebook mostra la quotidianità della famiglia Tatangelo. Una vita normale, in una casa piena di amore verso i figli. Il padre di Stella è funzionario di una società del gas ed è stato segretario presso il comune di Atina. 

La ricostruzione

La tragedia è avvenuta poco prima delle due mentre la Golf condotta da Mattia Farina, ventuno anni, figlio del consigliere comunale Antonio e giovane promessa del volley (giocatore di punta della Globo Sora) e con a bordo Stella, seduta accanto e tre amici nella parte posteriore, ha improvvisamente perso aderenza all'asfalto ed è finita dapprima contro un muretto in cemento in località Vuotti, lungo la provinciale che collega Sora con Arpino, e poi in un fossato. I primi a dare soccorso sono stati i residenti svegliati dal rumore di vetri e dalle grida dei ragazzi. I Vigili del Fuoco del distaccamento di Sora hanno dovuto lavorare due ore per poter estrarre il corpo senza vita della diciottenne deceduta sul,colpo. Gli altri quattro passeggeri sono stati trasferiti al 'Santissima Trinità' con traumi e fratture. Nessuno di loro corre pericolo di vita.

Le immagini dell'immane tragedia

Il cordoglio del sindaco De Donatis

"E’ davvero difficile trovare le parole per esprimere il dolore e il cordoglio per la tragedia accaduta durante la notte che ha sconvolto la nostra comunità. Rivolgo, a nome mio e di tutta l’Amministrazione comunale, sincere condoglianze alla famiglia della giovane Stella". Queste le parole del primo cittadino di Sora De Donatis che per domani ha decretato il lutto cittadino.

Il dolore degli amici

In centinaia affollano la camera mortuaria dell'ospedale di Sora dove la giovane Stella Tatangelo è stata trasferita dopo l'incidente. Lacrime e disperazione per una morte assurda, inaspettata e crudele. Una serata tra amici. Fatta di balli, canti e risate, che si è conclusa in un dolore infinito, che per sempre ha cambiato la vita di chi Stella la conosciuta ed amata. L'addio alla bella pallavolista è stato fissato per domani 15 agosto alle 17 nella chiesa di Santa Restituta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, bus tampona compattatore dei rifiuti, grave l'autista (foto)

  • Weekend in Ciociaria, cosa fare sabato 16 e domenica 17 novembre

  • Colleferro, commozione e lacrime al funerale di Giuseppe Sinibaldi (foto)

  • San Vittore, terribile schianto in A1: giovane autista perde una gamba

  • Cassino, autista ferito e trasferito dopo ore: esposto dei familiari contro il pronto soccorso

  • Fuori in permesso, non fa ritorno al carcere di Frosinone. Ricercato un pericoloso detenuto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento