menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sora, scatena una rissa in pieno centro e poi si avventa contro i poliziotti

35 enne del posto arrestato ora dovrà rispondere di resistenza a pubblico ufficiale

Fine settimana di risse nel territorio ciociaro. Oltre a quella tra giovani avvenuta a Frosinone ce ne è stata un’altra a Sora che ha richiesto l’intervento dei poliziotti. Qui il personale del Commissariato di Pubblica sicurezza ha tratto in arresto un 35enne di origine straniera per i reati di resistenza, minacce e lesioni a pubblico ufficiale.

Gli agenti delle Volanti hanno ricevuto una segnalazione al 113 di una violenta lite in strada e si sono subito portati presso il centro di Sora. I contendenti, visti i poliziotti, si sono subito dileguati; uno di loro in particolare però continuava ad inveire contro altre persone ed è stato raggiunto dagli agenti per procedere all'identificazione.

Lo stesso fin da subito manifestava un atteggiamento ostile al controllo, dandosi alla fuga. Dopo un breve inseguimento gli agenti sono riusciti a raggiungerlo e nel tentativo di bloccarlo, l'uomo li minacciava e si rivoltava con calci e pugni, cagionando lesioni ad entrambi gli operatori.

Con non poche difficoltà, il 35enne è stato condotto presso il Commissariato, dove perdurava la sua condotta irascibile ed è stato tratto in arresto per i reati di resistenza, minacce e lesioni a pubblico ufficiale, nonché denunciato per oltraggio a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento