Sora-Sgurgola, Carabinieri vicini alle persone più fragili: consegnata la pensione a due anziane

Palpabile la commozione da parte delle donne, le quali hanno accolto con sollievo e gratitudine il servizio assicurato dai militari

I Carabinieri continuano ad operare in favore delle persone più fragili e bisognose di aiuto, soprattutto in questo periodo di emergenza Coronavirus. Oltre alle numerose attività di controllo i militari del Comando provinciale di Frosinone stanno provvedendo alla consegna a domicilio delle pensioni agli anziani over 75, che si esporrebbero al rischio di contagio uscendo da casa e facendo code presso gli uffici PT per il ritiro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La consegna a due signore di Sora e Sgurgola

Negli ultimi giorni, grazie alla recente convenzione stipulata fra Poste Italiane e l’Arma dei Carabinieri, è stato possibile soddisfare la richiesta di recapito a domicilio della pensione fatta da due  signore anziane di Sgurgola e Sora. Così i Comandanti delle locali Stazioni, muniti di apposite deleghe, hanno provveduto al ritiro del denaro presso l’ufficio PT di Sgurgola e Sora, per poi consegnarlo alle richiedenti presso le rispettive abitazioni di residenza. All’atto della consegna era palpabile la commozione da parte delle donne, le quali hanno accolto con sollievo e gratitudine il servizio assicurato dai militari, che ha ulteriormente rinsaldato quel rapporto di fiducia esistente tra la popolazione e l’Arma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Coronavirus, nuovo caso in una scuola ciociara: attivata la didattica a distanza

  • Il cuore di Willy spaccato a metà dalle troppe botte. Tre indagati per omissione di soccorso

  • Coronavirus, più tamponi e ben 31 casi in Ciociaria. D'Amato: 'Mantenere alta l'attenzione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento