Cronaca Sora

Sora, ladri in fuga sparano contro un carabiniere che voleva bloccarli

L'appuntato Paolo Liddi, con grande coraggio, è intervenuto seppur libero dal servizio. Quattro i colpi che è riuscito a schivare. I malviventi, probabilmente dell'Est Europa, avevano appena svaligiato tre appartamenti in via Conte Canofari

L'ingresso di via Conte Canofari

Hanno dapprima svaligiato tre appartamenti in via Conte Canofari e poi, scoperti da un appuntato dei carabinieri, libero dal servizio, hanno iniziato a sparare. E' accaduto nella tarda serata di ieri a Sora, a due passi dal cimitero e nei pressi della caserma militare. Il sottufficiale dell'Arma Paolo Liddi, che era da poco uscito di casa e stava passeggiando con il cane, ha notato tre uomini accovacciati dietro una vettura. Senza farsi notare è tornato nella sua abitazione, ha preso la pistola d'ordinanza e dato l'allarme ai colleghi. Poi con grande spirito di abnegazione è tornato indietro ed ha gridato ai tre: 'uscite con le mani in alto'.

Gli spari e la fuga

I malviventi, con accento straniero, probabilmente dell'Est Europa, hanno invitato l'uomo ad andarsene. Davanti alla sua fermezza hanno iniziato a sparare. Uno, due, tre, quattro colpi che solo per un caso non hanno attinto il carabiniere coraggioso che per spaventarli ha sparato a sua volta, ma in aria. In pochi istanti si è scatenato il fuggi fuggi tra i cittadini che hanno temuto un tragico epilogo. I balordi, secondo una prima ricostruzione, sono riusciti a fuggire lungo i binari della Roccasecca-Sora-Avezzano facendo perdere le loro tracce. In pochi istanti è stato attuato il piano antirapina della Prefettura e decine di posti di blocco sono stati disposti in tutto il territorio con Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza che hanno controllato fino all'alba casolari, anfratti di campagna e fermato vetture sospette. Dei ladri nessuna traccia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sora, ladri in fuga sparano contro un carabiniere che voleva bloccarli

FrosinoneToday è in caricamento