Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Sora

Sora, pipì sui giochi donati ai bambini, atto vergogno all'ospedale SS. Trinità di Sora

Un gesto vile nei confronti dei più piccoli e di quanti in questi giorni stanno portando avanti numerose iniziative di solidarietà

Un gesto orrendo, vergogno, che lascia sbigottiti, è stato commesso all'interno dell'ospedale SS Trinità di Sora. Qualcuno, di cui non si conosce l'identità, avrebbe fatto i propri 'bisogni' sui giochi donati posti al'ingresso del nosocomio sorano. La squallida scoperta è stata fatta questa mattina. La notizia è subito circolata creando lo sdegno più totale. Uno schiaffo ai bambini e alle iniziative di solidarietà che tante persone portano avanti specie in questo periodo, come quelle realizzate dal personale dell'associazione ADO, Associazione Dipendenti Ospedalieri, che ogni anno si premura di allestire all'interno dell'ospedale l'albero di Natale, il Presepe e mettere a disposizione libri e cibo per chi ne avesse necessità. Con molta probabilità non si verrà mai a scoprire l'autore del gesto poiché sul posto non sono presenti telecamere. Nel frattempo il web è stato infaso da messaggi contro un atto gravissimo commesso in primis nei confronti dei più piccoli. "Sono mortificato e mi vergogno ad ammettere che possano avvenire fatti del genere. - ha commentato il dottor Augusto Vinciguerra  - Sono deluso dal comportamento di determinate persone che hanno agito con maleducazione e cattiveria".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sora, pipì sui giochi donati ai bambini, atto vergogno all'ospedale SS. Trinità di Sora

FrosinoneToday è in caricamento