Sora, abusa per dieci anni di una ragazzina, arrestato

Gli agenti del commissariato hanno accertato che la piccola, oggi adolescente, è stata oggetto di violenze sessuali da parte del patrigno rinchiuso nel carcere di Cassino

Dieci anni di violenze e molestie sessuali. Dieci anni senza che nessuno arrivasse a capire il suo dramma. A porre fine all'incubo di una bambina prima ed adolescente poi sono stati, ieri pomeriggio gli investigatori del Commissariato di Sora ha dato esecuzione ad un provvedimento di custodia cautelare in carcere a carico di un uomo del sorano che si è reso responsabile del reato di violenza sessuale aggravata in danno della figlia della compagna con la quale conviveva.

La denuncia e le indagini

Le serrate indagini dei componenti della Squadra Anticrimine del commissariato sorano hanno permesso di ricostruire un quadro fatto di abusi e di prevaricazioni molto gravi e pesanti nei confronti della giovane vittima, oggi adolescente, tanto che il Gip presso il Tribunale di Cassino, Francesco Armato, su richiesta del procuratore capo Luciano d'Emmanuele, ha disposto la più afflittiva delle misure cautelari: la detenzione in carcere. L'uomo è stato rinchiuso nella case circondariale di Cassino mentre la ragazzina, seguita da tempo dagli psicologi della Polizia di Stato, potrà vivere in maniera spensierata la sua adolescenza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento