rotate-mobile
Cronaca

Truffe online, ciociaro compra un metal detector a buon prezzo ma la scoperta nel pacco è amara

È accaduto nel Sorano. L’acquirente, al costo di 130 euro, si è visto recapitare un poggiaschiena del sedile di un’auto. Scattata la denuncia di un 43enne di Cosenza da parte della Polizia

Nuova truffa online ai danni di un cittadino della provincia di Frosinone. Stavolta nel Sorano. Il diretto interessato, allettato dall’invitante prezzo di 130 euro, ha acquistato un metal detector. La scoperta, una volta che gli è stato recapitato il pacco, è stata però amara. Al suo interno, infatti, ha trovato un poggiaschiena del sedile di un’automobile. Tra l’altro anche di valore nettamente inferiore alla merce ordinata. È scattata così la denuncia.  

Per questo motivo il venditore online, un 43enne residente a Cosenza, è stato deferito dalla Polizia all’autorità giudiziaria per il reato di truffa. Quando gli erano arrivate le lamentele del compratore ciociaro, aveva temporeggiato in ogni modo accampando una scusa dopo l’altra per non spedire effettivamente il metal detector. Al raggiro è seguito il pugno duro della Questura.   

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe online, ciociaro compra un metal detector a buon prezzo ma la scoperta nel pacco è amara

FrosinoneToday è in caricamento