rotate-mobile
Mercoledì, 24 Aprile 2024
L'appello

Sparatoria via Moro, Cirillo e Scaccia: "Dare tutti insieme come Comunità una risposta congiunta"

I due consiglieri comunali di maggioranza e componenti di Forza Italia analizzano i gravi fatti di sabato sera. L'appello di Iacovissi del PSI

"A seguito dell’ultimo e grave fatto di cronaca avvenuto ieri nel tardo pomeriggio in pieno centro, non deve e non può essere sottovalutato quello che sta accadendo a Frosinone. Non è infatti, un caso isolato. Già lo scorso luglio nel centro storico del Capoluogo è avvenuta una sparatoria, ingenerando attimi di paura tra i cittadini. Qualche giorno fa il nostro assessore comunale Adriano Piacentini è stato aggredito e malmenato.
In molte zone della città la situazione è degradante. Noi tutti come istituzioni dobbiamo riconoscere che a Frosinone la situazione è fuori controllo e richiede seri e immediati interventi in tema di sicurezza". A parlare sono Pasquale Cirillo, consigliere comunale Forza Italia  - Capogruppo Frosinone Capoluogo e Maurizio Scaccia, consigliere comunale e Capogruppo Forza Italia.

"Il senso di allarme, paura e rassegnazione della cittadinanza in merito alla perdita di sicurezza ha raggiunto livelli prossimi all’esasperazione.
Dobbiamo dare tutti insieme come Comunità una risposta congiunta. E’ necessario istituire un coordinamento permanente tra Comune, Comando dei Carabinieri, Questura, Comandi della Guardia di Finanza, Prefettura ed altre istituzioni. Dobbiamo investire maggiori  risorse sulla polizia locale, effettuare una mappatura ed un controllo sui vari immobili del territorio e mettere risorse sul sociale e sullo sport in progetti di educazione civica e coesione. Queste considerazioni sono un atto dovuto alle richieste dei cittadini che ci chiedono di rappresentare le loro istanze su questo tema da diverso tempo".

“Un risveglio amaro e triste per la nostra città, che si scopre vulnerabile proprio sul fronte che fino a qualche tempo fa appariva forse l'unico suo punto di forza, la sicurezza. I tragici fatti di ieri sera, avvenuti in pieno centro e nell'ora di punta di un sabato, devono interrogare tutti noi su una situazione che evidentemente è sfuggita di mano, in modo violento e pericoloso per il presente e il futuro. È quindi necessario che l'intera città venga resa partecipe di cosa stia accadendo, per scongiurare, se possibile, il ripetersi di simili fatti che minano la vivibilità e l'immagine di un capoluogo già ripiegato su sé stesso. Invitiamo pertanto il Sindaco a riferire quanto prima in Consiglio comunale sugli esiti del Comitato per l'ordine e la sicurezza, per discutere nella massima assise cittadina di cosa e come fare per evitare ulteriori disastri”. È quanto ha dichiarato Vincenzo Iacovissi, Capogruppo in Consiglio comunale e Vice segretario nazionale Psi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sparatoria via Moro, Cirillo e Scaccia: "Dare tutti insieme come Comunità una risposta congiunta"

FrosinoneToday è in caricamento