menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Bandiere PD

Bandiere PD

Spilabotte- De Angelis c’eravamo tanto amati? la senatrice: “no, un amore cosi’ grande”

"Se qualcuno ha addirittura scomodato il film "C'eravamo tanti amati" di Ettore Scola io arrivo a citare il brano "Un amore così grande" portato al successo da Claudio Villa".

"Se qualcuno ha addirittura scomodato il film "C'eravamo tanti amati" di Ettore Scola io arrivo a citare il brano "Un amore così grande" portato al successo da Claudio Villa". Queste le prime parole della Senatrice Maria Spilabotte in merito all'articolo apparso su Ciociaria Editoriale Oggi. Prosegue Spilabotte: "Il legame politico e la profonda amicizia personale che mi lega a Francesco De Angelis sono immutati. L'asse politico istituzionale De Angelis-Spilabotte-Buschini continua a funzionare e le scelte politiche di mozione sono sempre state prese insieme ed in questo periodo abbiamo continuato a lavorare in sinergia. La rottura che si paventa sulle candidature mi fa sorridere: ho già detto che non ho l'ansia da prestazione, sono stata già ampiamente gratificata e sono onorata di essere Senatrice della Repubblica. Sono e resto a disposizione del Partito. Basta, però, con la rappresentazione delle candidature decise a tavolino, impronta di un retaggio antico che non si sposa con la nuova politica delle primarie, di cui io stessa sono figlia. Riguardo al mio attuale incarico da Senatrice, sono tra i parlamentari più presenti in Senato e penso di rappresentare degnamente sia il Partito che la provincia di Frosinone. Inoltre ritengo tale discorso sulle candidature estremamente prematuro: ci sono ancora due anni e mezzo di mandato ed uno deve pensare solo a lavorare bene per proseguire l'iter delle riforme che sta portando avanti con determinazione il Governo Renzi. Inoltre lavorare per creare le condizioni a livello nazionale di favorire la ripresa economica, in modo che anche la nostra provincia possa uscire da questa fase di depressione economica. A Francesco De Angelis devo tanto, ha svolto sempre in maniera egregia i suoi incarichi istituzionali ed ho sostenuto con convinzione la sua elezione alla Presidenza Asi proprio perche ritenevo e ritengo che ci sia bisogno di una guida forte, competente ed autorevole per il rilancio del comparto industriale della provincia. Abbiamo ancora molto lavoro da fare insieme e sicuramente il nostro cammino politico sarà comune anche in futuro".

Francesco De Angelis 1 Maria Spilabotte

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento