rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Cronaca Cassino

Stalking e maltrattamenti all'ex fidanzata, allontanato quarantacinquenne

L'uomo sarà dotato di braccialetto elettronico così da tenerlo lontano dalla donna, nota food blogger, e da coloro che vivono e lavorano a stretto contatto con lei

Si è visto notificare un provvedimento restrittivo da parte del gip del tribunale di Cassino per i reati di stalking e maltrattamenti. Un quarantacinquenne residente nella città martire ha dovuto indossare il braccialetto elettronico che lo terrà lontano dalla sua ex fidanzata a vita, una nota food blogger, e da coloro che vivono e lavorano a stretto contatto con lei.

L’indagine coordinata dal magistrato Alfredo Mattei ha avuto inizio qualche mese fa quando l’uomo è stato protagonista di un fatto che però non è legato a questo provvedimento. Dal da quel momento sono partiti gli accertamenti della polizia di Stato che hanno consentito di scoprire il comportamento vessatorio e storiche rizzante dell’uomo nei confronti di una giovane donna che oggi vive a Roma. Da qui alcuni riscontri investigativi da parte della Polizia di Stato e la richiesta di provvedimento restrittivo da parte del magistrato poi avallato dal giudice per le indagini preliminari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stalking e maltrattamenti all'ex fidanzata, allontanato quarantacinquenne

FrosinoneToday è in caricamento