Martedì, 23 Luglio 2024
Cronaca Strangolagalli

Strangolagalli, viola ripetutamente il divieto di avvicinamento; arrestato 33enne

Sono stati i carabinieri nelle ore scorse a dare esecuzione all'ordinanza

Troppo forte la voglia di avvicinare la sua ex e dopo l'ennesima violazione della legge finisce ai domiciliari. Questo quanto successo nelle ore scorse a Strangolagalli, in provincia di Frosinone, dove i carabinieri della locale stazione hanno arrestato un uomo di 33 anni dando esecuzione di ordinanza di carcerazione emessa dal Tribunale di Roma.

L’arrestato benché già sottoposto alla misura del divieto di avvicinamento alla parte offesa, con obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria, più volte violava i vincoli  imposti dall’Autorità Giudiziaria.

Le violazioni immediatamente segnalate dai Carabinieri hanno consentito al Tribunale di aggravare la misura cautelare  in atto e di disporre  quella degli arresti domiciliari. Pertanto l’indagato, dopo la notifica dell’ordine di carcerazione e le formalità di rito nella giornata di ieri è stato tradotto presso il proprio domicilio, dal quale non si potrà allontanare se non dietro autorizzazione dell’Autorità Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strangolagalli, viola ripetutamente il divieto di avvicinamento; arrestato 33enne
FrosinoneToday è in caricamento