Subiaco, abbandono incontrollato dei rifiuti fioccano i verbali. Una ventina quelli fatti dalla polizia locale

Incrementati i controlli sul territorio da parte della Polizia Locale di Subiaco. Grazie agli accertamenti effettuati, sono oltre 20 i verbali notificati dall’inizio dell’anno ai responsabili di abbandono incontrollato dei rifiuti.

Subiaco Rifiuti Abbandonati

Incrementati i controlli sul territorio da parte della Polizia Locale di Subiaco. Grazie agli accertamenti effettuati, sono oltre 20 i verbali notificati dall’inizio dell’anno ai responsabili di abbandono incontrollato dei rifiuti.

Le zone maggiormente colpite dal fenomeno sono per lo più periferiche e, a quanto emerso dalle indagini, coinvolgono prettamente località come Maggesi, Montore, Pozziglio e Vignola.

Dunque, un’operazione che, in corso da mesi, trae i suoi frutti e denota un’attività di controllo mirata alla repressione del fenomeno, venuto alla luce contestualmente con la stagione estiva e affiancato da una serie di interventi preventivi, come il trasferimento, per motivi di sicurezza, del raccoglitore da piazza Roma all’ingresso dell’ex cartiera di Subiaco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Approfondimento normativo Stando al D. Lgs. del 3 aprile 2006, n. 152 "Norme in materia ambientale" l’art. 192 vieta l’abbandono e il deposito incontrollato dei rifiuti sul suolo o nel suolo (comma 1). La sanzione è contenuta negli artt. 255 e 256 e si basa sulla qualità del soggetto attivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento