Subiaco, presa spacciatrice 26enne del posto con dell'eroina in casa

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Subiaco hanno arrestato D.A., donna 26enne del luogo, nullafacente e già nota alle forze dell’ordine per spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Subiaco hanno arrestato D.A., donna 26enne del luogo, nullafacente e già nota alle forze dell’ordine per spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, dopo aver notato le mosse di un tossicodipendente ed averlo pedinato a piedi nelle vie del centro storico sublacense, lo hanno sorpreso nel mentre, dietro pagamento di venti euro, riceveva dall’arrestata un piccolo involucro contenente eroina.

La successiva perquisizione in casa della donna ha permesso di rinvenire altre dosi pronte alla vendita della medesima sostanza. Tra il materiale sequestrato vi è anche un bilancino di precisione e copioso materiale per il taglio ed il confezionamento delle dosi.

La donna è in attesa di essere giudicata con rito direttissimo. L’operazione condotta dai militari rientra in una più vasta attività per prevenire l’allarmante fenomeno dello smercio di sostanze stupefacenti che spesso coinvolge anche giovanissimi. Soltanto qualche giorno prima analoga sorte è toccata ad un’altra donna, 35enne di Agosta, bloccata dai militari subito dopo aver venduto del metadone ad un tossicodipendente del luogo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento