menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Piante marijuana

Piante marijuana

Subiaco, presi 4 spacciatori trovati con oltre 1 Kg di droga

Subiaco – operazione antidroga I carabinieri della Compagnia di Subiaco hanno arrestato 4 persone e denunciato un giovane venticinquenne di Marano Equo. Quest’ultimo trovato in possesso di alcune foglie di marijuana già tritate e pronte per...

Subiaco - operazione antidroga

I carabinieri della Compagnia di Subiaco hanno arrestato 4 persone e denunciato un giovane venticinquenne di Marano Equo. Quest'ultimo trovato in possesso di alcune foglie di marijuana già tritate e pronte per essere messe sul mercato, oltre ad altre piantine.

Gli inquirenti hanno sequestrato in tutto circa un chilogrammo tra marijuana ed hashish, che gli è costata l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Invece, nel capoluogo benedettino, alcuni giovani provenienti dalla Campania avevano già prenotato una camera d'albergo per rifornire la piazza sublacense di cocaina ed hashish; ma grazie al controllo dei carabinieri della Compagnia di Subiaco, sono stati intercettati i malviventi e le loro dosi che erano pronti per invadere di polvere bianca la cittadina benedettina.

Infatti, i militari dell'arma si erano insospettiti dai movimenti dei 4 ragazzi tra le strade e le piazze di Subiaco, e quindi hanno deciso di fargli visita all'hotel dove alloggiavano. Qui hanno trovato in camera oltre tre etti di sostanza di taglio, pronta ad arricchire le dosi di cocaina, oltre all' "erba" e al "fumo". Dopo la perquisizione sono scattate le manette per i 4 meridionali che dovranno rispondere, anche loro, di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Gabriele D'Acuti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento