menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Auto su muro

Auto su muro

Subiaco, si rompono i freni e il bus va a sbattere alla montagna. Tanta paura ma nessun ferito

Tanta paura per i 40 passeggeri di ritorno da una gita a Campo dell’Osso, ma per fortuna nessun ferito. Infatti, verso le 17 di domenica, l’autista di un bus di linea privata con circa 40 persone a bordo a causa della rottura del sistema frenante...

Tanta paura per i 40 passeggeri di ritorno da una gita a Campo dell'Osso, ma per fortuna nessun ferito. Infatti, verso le 17 di domenica, l'autista di un bus di linea privata con circa 40 persone a bordo a causa della rottura del sistema frenante ha

deciso per un rimedio estremo e rischioso: fermare la corse del Bus proprio contro la roccia che costeggia la statale di ritorno da Monte Livata. Un impatto violento che però non ha portato conseguenze per i viaggiatori; solo il ferimento in modo lieve di una giovane donna. L'urto si è verificato poco dopo un tornante e poteva essere fatale sia per i passeggeri del bus, sia per lo stesso autista che nonostante aver portato tutti in salvo è rimasto sotto choc per molto tempo. Sul luogo sono intervenuti i mezzi di soccorso e i carabinieri con i vigili del fuoco per gli accertamenti del caso ma, come si dice in questi casi, tutto bene quel che finisce bene. Sul posto sono arrivati subito due pattuglie dei Carabinieri della compagni di Subiaco e i mezzi di soccorso. La strada è rimasta chiuso per diverso tempo per consentire i rilievi e accertarsi della condicione di salute delle persone coinvolte.

Gabriele D'Acuti (Foto di Flavio Di Properzio tiburno.tv)
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento