Supino, due coppie si perdono in montagna. Ragazzi messi in salvo sotto il diluvio

Gli uomini del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) sono intervenuti in località Santa Serena ed li hanno riportati alle loro auto

Foto di archivio

Giornata molto impegnativa quella di domenica 21 giugno per gli uomini del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) del Lazio che sono intervenuti nel territorio del Lazio per tre distinti interventi di soccorso.

Per bene due volte sono dovuti intervenire in provincia di Frosinone: la prima nel territorio del comune di Supino, nei pressi della località piana Santa Serena a circa 1000 metri d'altitudine. Gli uomini del Soccorso Alpino della stazione di Collepardo sono intervenuti per raggiungere due coppie disperse dopo aver perso il sentiero.

Le due coppie disperse erano casualmente molto vicine, per queste dopo una breve ricerca sono state recuperate simultaneamente e - sotto un violento nubifragio - ricondotte alle loro autovetture. La prima coppia originaria di Priverno (Latina), la seconda di Roma. Alle operazioni di recupero hanno partecipato anche i militari dell'Arma dei Carabinieri e i Vigili del Fuoco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Soccorso Alpino e Speleologico, con l'avvento della stagione estiva e in occasione dell'evento nazionale Sicuri sul Sentiero che si è tenuto ieri a Cortina d'Ampezzo in diretta dal Rifugio Scoiattoli, raccomanda prudenza a tutti gli appassionati nel compiere attività escursionistiche in ambiente di media e alta montagna. Un'attenta pianificazione dell'itinerario, un equipaggiamento adeguato al tipo di attività da compiere e la giusta valutazione delle proprie capacità e competenze sono elementi imprescindibili per vivere in piena sicurezza le montagne del nostro territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il giudice di Pace di Frosinone annulla le multe emesse durante la quarantena

  • Violento scontro su Via Casilina tra bus e Fiat 500, muore Fabrizio Cibba (foto)

  • Il messaggio che mette paura: “attenzione, c’è una grossa Anaconda nel fiume”

  • Coronavirus, ecco come si è arrivati ai cinque nuovi positivi, dopo il periodo 'Covid free'

  • La palpeggia e, dopo il "no", le spacca il setto nasale e va al bar: arrestato 44enne marocchino

  • Valmontone, la banca gli chiede 14 mila euro, lui si oppone e vince una causa con 18 mila euro di risarcimento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento