menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di archivio

Foto di archivio

Giovanissimo ma già spacciatore. Nei guai un minorenne trovato con la droga

Un ragazzo di Supino è finito agli arresti domiciliari dopo che nella sua abitazione sono stati trovati ben 52 grammi di marijuana

Non aveva smesso di spacciare la droga neanche durante la fase 2 dell’emergenza sanitaria per il coronavirus e per questo motivo i carabinieri erano sulle sue tracce da tempo. Stiamo parlando di un ragazzo di Supino (Frosinone) ancora minorenne che nelle ore scorse è stato trovato con ben 52 grammi di marijuana, già suddivisa in dosi, un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento il tutto nella propria abitazione.

Gli arresti domiciliari

Il ragazzo, al termine delle formalità di rito, è stato posto agli arresti domiciliari presso l’abitazione dei genitori, in attesa dell’udienza di convalida ed ora dovrà rispondere di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento