rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Supino, minacce di morte al sindaco sulle strisce pedonali

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Esprimiamo una forte condanna per la frase ingiuriosa ed estremamente cattiva comparsa su un dosso di Via la Quercia rivolta al Sindaco di Supino. Si tratta di un atto di

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: Esprimiamo una forte condanna per la frase ingiuriosa ed estremamente cattiva comparsa su un dosso di Via la Quercia rivolta al Sindaco di Supino. Si tratta di un atto di

vigliaccheria che non può e non deve trovare nessuna giustificazione e deve essere combattuto senza se e senza ma da tutti i cittadini. La vigliaccheria è ancora più grande in quanto chi l'ha partorita si nasconde dietro un anonimato che non deve trovare terreno fertile per riprodursi in altre circostanze nei confronti della stessa o di altre persone. Per tutte queste ragioni la condanna è ferma e la solidarietà nei confronti del Sindaco è massima da parte di tutto il partito che rappresentiamo, dal gruppo consiliare e dagli esponenti della lista Cambia Supino. Le minacce di morte non debbono fare parte del bagaglio culturale di chi svolge attività politica, ma anche di tutte le persone di buona volontà. La condanna è ferma anche se si trattasse di una maldestra ragazzata messa in atto da qualche soggetto poco educato e altrettanto poco consapevole della estrema gravità di quello che ha commesso. Chiudiamo questo breve comunicato ribadendo una ferma condanna ed esprimendo una sincera solidarietà al Sindaco.

Antonio Agostini, Gianfranco Barletta, Giovanni Pomponi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Supino, minacce di morte al sindaco sulle strisce pedonali

FrosinoneToday è in caricamento