rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
La scoperta / Ferentino

Tentano di portare via un cancello di un’abitazione confiscata, denunciati

I tre sono stati scoperti dai carabinieri della stazione di Ferentino mentre era all’opera

Stavano smontando un cancello in un’abitazione che era stata confiscata alla criminalità ma sono stati scoperti e denunciati dai carabinieri. Questo quanto successo a Ferentino, dove i militari della locale Stazione, hanno deferito in stato di libertà per tentato furto aggravato in concorso, un 34enne domiciliato a l’Aquila, un 41enne ed una donna 47enne entrambi della provincia di Latina, già censiti per reati contro il patrimonio.

I militari hanno sorpreso il terzetto intento a smontare il cancello di un immobile ubicato nella città gigliata e gestito dall'Agenzia Nazionale poiché bene sequestrato e confiscato alla criminalità organizzata. Dagli accertamenti è emerso che il 41enne e la 47enne domiciliati nella provincia di Latina stavano agendo su indicazione del 34enne aquilano, già destinatario del provvedimento di confisca dell’immobile con autorizzazione al prelievo esclusivo dei propri beni mobili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentano di portare via un cancello di un’abitazione confiscata, denunciati

FrosinoneToday è in caricamento