rotate-mobile
Cronaca Collepardo

Tenta di suicidarsi, messo in salvo in extremis dai carabinieri

L'uomo prima dell'estremo gesto aveva mandato un messaggio ai parenti

In preda allo sconforto aveva deciso di uccidersi ma per fortuna ha anche mendato un messaggio ai suoi parenti che hanno attivato prontamente le ricerche con i carabinieri che sono riusciti a salvarlo. Il tutto è avvenuto in un piccole centro del nord della Ciociaria lo scorso fine settimana.

Nella mattinata di sabato scorso, un 64enne di Frosinone, con problemi economici e sicuramente preso dallo sconforto, decide di farla finita. Esce di casa, sale a bordo della sua autovettura, si reca in una zona isolata nel Comune di Collepardo ed invia un messaggio  whatsapp ai propri cari dove manifesta la sua volontà di togliersi la vita.

Grazie però al tempestivo intervento dei militari dell’Arma, l’uomo viene rintracciato e tratto in salvo. I Carabinieri riescono a farlo ragionare e a farlo desistere dai suoi intenti. Grazie all’intervento dei militari della Stazione Carabinieri di Vico nel Lazio si è riusciti a scongiurare il peggio.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tenta di suicidarsi, messo in salvo in extremis dai carabinieri

FrosinoneToday è in caricamento