La brutta disavventura di due bimbi ciociari, salvati dalle mani di un pedofilo

L'episodio è avvenuto in un residence in riva al mare a Terracina. L'uomo ha tentato la fuga ma è stato arrestato dagli agenti di polizia

Tentata violenza sessuale nei confronti di due bambini di 3 e 9 anni residenti nella provincia ciociara. Il deprecabile episodio si è verificato il giorno di Pasquetta a Terracina. I bambini  insieme ai genitori si erano recati nella città pontina per trascorrere le vacanze pasquali.

La corsa in bicicletta

Loro che sono proprietari di una villetta ubicata in uno dei tanti residence che costeggiano il litorale pontino,  avevano lasciato i bambini liberi di giocare di correre e andare in bicicletta proprio perchè il residence è sempre chiuso e quindi non correvano alcun pericolo. Soltanto i proprietari, infatti, possono averne l'accesso. Così quando i due coniugi hanno chiamato i figlioletti che stavano giocando in giardino, non si sono preoccupati più di tanto. Sapevano che al massimo avrebbero potuto percorrere in bici quel lungo vialone all'interno del villaggio balneare.

Le ricerche

Ma quando hanno cominciato a chiamarli per farli rientrare a casa, dall'altra parte non avevano ricevuto alcuna risposta. Allarmati hanno chiamato immediatamente la polizia. La squadra Mobile di via Petrarca ha avviato immediatamente le ricerche. Soltanto la tempestività dei poliziotti ha evitato che si potesse consumare lo stupro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tentato stupro

I bambini, nel frattempo, erano finiti nelle mani di un  pedofilo. L'uomo, di 47 anni già conosciuto alle forze dell'ordine per altri reati, con una scusa aveva attirato i due ragazzini dietro un cespuglio e dopo essersi spogliato aveva tentato di stuprare quello più grande. Quando però ha capito che erano già scattate le ricerche dei  piccoli ha tentato di allontanarsi.  A seguito delle testimonianze raccolte, gli investigatori sono riusciti ad acciuffare il pedofilo ed a far scattare le manette con l'accusa di violenza sessuale. I due ragazzini, tremanti di paura, sono stati riconsegnati nelle mani dei genitori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento