menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sette ore di attesa per fare una radiografia, bimbo ciociaro rischia la disidratazione

Lo spiacevole episodio si è verificato nei giorni scorsi all'interno dell'ospedale "Fiorini" di Terracina. Il piccolo di sette anni si era infortunato ad un polso giocando a racchettoni sulla spiaggia

Sette ore di attesa prima di essere visitato dal medico del pronto soccorso dell'ospedale "Fiorini" di Terracina, bimbo ciociaro  di sette anni ha rischiato la disidratazione a causa elle temperature equatoriali che nei giorni scorsi hanno toccato punte di 40 gradi.  Il Bambino che risiede a Frosinone con la sua familglia stava giocando a racchettoni sulla spiaggia quando  si è infortunato al polso. 

La radiografia sbagliata

Il padre, un commerciante di 43 anni, vedendo che non riusciva a muovere il braccio lo ha prontamente accompagnato al pronto soccorso pontino. Ma dal momento dell'accesso a quando il ragazzino è stato sottoposto ad esami radiografici sono trascorse ben sette ore. A questo c'è da aggiungere che quando finalmente il genitore con la lastra in mano è stato ricevuto dall'ortopedico si è sentito rispondere che andava rifatta perchè era stata radiografata una sola proiezione. A quel punto il genitore con tono molto deciso ha detto al dottore che non aveva alcuna intenzione di aspettare altre sette ore per quell'esame e chi aveva sbagliato doveva rimediare. L'ortopedico, va detto, ha fatto in modo che il piccino venisse di nuovo sottoposto ad esame radiografico. 

Il bambino è rimasto senz'acqua per ore

Tornando al rischio disidratazione che ha corso il bambino, più volte questi aveva chiesto di bere ma il papà temendo di perdere la fila in sala di attesa non si era potuto muovere. Ad accorrere in aiuto del bambino la madre che avvisata di quell'urgente richiesta di acqua (il figlioletto  stava rischiando la disidratazione) si è precipitata al pronto soccorso carica di bottiglie del prezioso liquido. L'odissea per la famiglia ciociara si è conclusa quando finalmente il genitore ha avuto il referto del figlio tra le mani. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

  • Eventi

    Alatri, il Cristo nel Labirinto e le Mura Ciclopiche

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento