Primo dell'anno con terremoto: registrata una scossa di magnitudo 2.5

Epicentro è stata la cittadina ernica di Veroli ma il sisma è stato avvertito anche a Boville Ernica e Monte San Giovanni Campano. Il movimento tellurico di origine sussultoria è avvenuto ad undici chilometri di profondità

La terra torna a tremare nel nord della Ciociaria. una scossa di magnitudo 2.5 è stata registrata dai sismogragi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia che hanno stabilito l' epicentro nel comune di Veroli. Il sisma è stato avvertito alle 8.33 di questa mattna ed ha avuto una profondità di 11 chilometri. Il movimento tellurico è stato avvertio anche nei limitrofi comuni di Boville Ernica e Monte San Giovanni Campano. Nonostante le chiamate di allerta al 115 non si sono registrati danni a persone o cose. Nei giorni scorsi un'altra serie di piccole scosse erano state registrati dall'Istituto di Vulcanologia proprio a ridosso della catena di monti Ernici. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Cassino, bruciano le auto di un imprenditore: l'incendio è doloso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento