rotate-mobile
Cronaca

Tiburtina, palpeggia 12enne a Santa Maria del Soccorso: picchiato e arrestato

In via Tiburtina, all’altezza di Santa Maria del Soccorso, un 36enne palpeggia una 12enne. L’uomo viene picchiato in strada e in seguito arrestato. Ha tentato di abusare di una minorenne e quando qualcuno si è accorto dell’episodio ha riversato la...

In via Tiburtina, all?altezza di Santa Maria del Soccorso, un 36enne palpeggia una 12enne. L?uomo viene picchiato in strada e in seguito arrestato. Ha tentato di abusare di una minorenne e quando qualcuno si è accorto dell?episodio ha riversato la sua violenza su di lui.

L'episodio si è verificato in un complesso residenziale in zona Santa Maria del Soccorso. In manette è finito un 36enne, che ha anche subìto la rottura del naso. Per lui l?accusa è di violenza sessuale ai danni di una minorenne. L?uomo è nato in Sudan, ma da anni risiede a Roma. Disoccupato e incensurato, ha molestato una bambina di 12 anni, in un complesso abitativo di via Tiburtina. Un uomo ? non ancora identificato ? ha aggredito il sudanese. Per questo, sul luogo è intervenuto anche il 118 ? oltre il 112. Accompagnato all?ospedale Umberto I, al 36enne è stata diagnosticata una frattura delle ossa nasali: per lui prognosi di 15 giorni. L?uomo aveva palpeggiato con insistenza una 12enne. Una psicologa si è occupata della minorenne, che ha poi confermato di aver ricevuto le attenzione. Il molestatore è stato arrestato e condotto presso il carcere di Regina Coeli di Roma. Ora è a disposizione dell?Autorità Giudiziaria. Picchiato e subito dopo soccorso e ammanettato. Questo quanto accaduto al criminale sudanese nella giornata di ieri.

Francesco Crudo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tiburtina, palpeggia 12enne a Santa Maria del Soccorso: picchiato e arrestato

FrosinoneToday è in caricamento