Tivoli arrestato marito violento per maltrattamenti nei confronti della moglie

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Tivoli, sotto l’egida della locale Procura della Repubblica,  nel comune di San Angelo Romano, hanno arrestato un uomo di 38 anni, del posto, resosi responsabile di maltrattamenti e ...

I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Tivoli, sotto l’egida della locale Procura della Repubblica, nel comune di San Angelo Romano, hanno arrestato un uomo di 38 anni, del posto, resosi responsabile di maltrattamenti e minacce ai danni della moglie. L’uomo, in pieno stato d’ira, dopo aver minacciato ed aggredito la donna ha danneggiato la porta d’ingresso dell’abitazione con un’ascia che i militari intervenuti hanno rinvenuto e sequestrato, unitamente ad un coltello. L’esagitato uomo, che ha opposto resistenza anche ai Carabinieri, dopo essersi calmato, su disposizione della Procura della Repubblica di Tivoli, è stato associato presso il carcere di Roma Rebibbia, in attesa della convalida. La vittima, invece, rassicurata dai militari dell’Arma, stanca dei continui maltrattamenti subiti, ha trovato la forza di denunciare il marito violento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento