Cronaca

Tivoli, bolletta ACEA da 40mila euro ad una famiglia del posto

Non stiamo parlando di un impianto natatorio, né di un lago di pesca sportiva, ma il consumo di oltre 8.000 metri cubi di acqua fa pensare subito ad un utenza industriale. Non l’ha pensata così lo sfortunato malcapitato, Stefano di Benedetto, 50...

Non stiamo parlando di un impianto natatorio, né di un lago di pesca sportiva, ma il consumo di oltre 8.000 metri cubi di acqua fa pensare subito ad un utenza industriale. Non l'ha pensata così lo sfortunato malcapitato, Stefano di Benedetto, 50

anni di Tivoli Terme, dopo aver aperto la busta contenente la bolletta. La famiglia Di Stefano, nonostante sia una famiglia numerosa è lungi dal consumo di un quantitativo tale da riempire una piscina.

E' l'ennesima bolletta pazza prodotta dal sistema informatico di Acea che a quanto pare non è nuova nella stampa di numeri a 4 zeri; infatti proprio il nuovo AD della partecipata capitolina, Alberto Irace, si è adoperato per risolvere il bug nel sistema di bollettazione. Ma dall'altra parte, sono proprio gli utenti ad essere preoccupati perché nonostante le rassicurazioni dell'azienda hanno paura di trovarsi i sigilli per una colpa dovuta ad un errore informatico.

Ma Di Benedetto dopo essersi visto recapitare il "conto salato" si è rivolto subito agli sportelli di Acea a Guidonia, dove l'hanno "imposto" di effettuare un controllo idraulico di tutto l'impianto per constatare le eventuali perdite. Ma proprio l'impianto oltre a funzionare alla perfezione non era in grado di sopportare un flusso d'acqua del genere.

Non resta al povero malcapitato di fare formale richiesta alla Acea per bloccare sia il procedimento di riscossione, sia i tanto temuti sigilli all'utenza, provvedendo a diffidare la società gestore del servizio tramite il suo legale. Ma dopo il danno anche la beffa perché pochi giorni fa, l'Acea ha dato gli auguri di buon anno alla famiglia Di Benedetto con un'altra bolletta di 3.800 euro. Molto probabilmente le problematiche relative al sistema di bollettazione sono dovute ai nuovi contatori che ha cambiato Acea proprio in questi giorni.

Gabriele D'Acuti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tivoli, bolletta ACEA da 40mila euro ad una famiglia del posto

FrosinoneToday è in caricamento