rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Cronaca

Tivoli, si getta nel fiume per suicidarsi. Resta impigliata e viene salvata dai poliziotti

Decide di suicidarsi, si lancia da ponte Lucano e finisce nelle acque dell’ Aniene. Trascinata dalla corrente del fiume, è stata salvata dalla Polizia di Stato. E’ accaduto nel pomeriggio di ieri nel comune di Tivoli, quando l’attenzione delle...

Decide di suicidarsi, si lancia da ponte Lucano e finisce nelle acque dell? Aniene. Trascinata dalla corrente del fiume, è stata salvata dalla Polizia di Stato. E? accaduto nel pomeriggio di ieri nel comune di Tivoli, quando l?attenzione delle pattuglie della Stradale e del

commissariato di Tivoli è stata attirata da un improvviso affollamento di persone che stava provocando una congestione del traffico in direzione Guidonia.

Gli agenti, mentre si stavano recando sul posto, sono stati avvicinati da alcune persone che hanno riferito di una donna appena gettatasi dal ponte. I poliziotti, visto che la donna era in balia della corrente, hanno iniziato a percorrere a piedi le sponde del fiume. Nel frattempo, è giunta in ausilio anche una volante dell?Ufficio di Polizia di Guidonia.

Gli agenti, facendosi strada tra rovi e canneti e camminando per un lungo tratto, sono riusciti ad individuare la persona che era rimasta impigliata con gli indumenti ad un tronco.

Si sono quindi immersi nel fiume ed hanno formato una catena umana, fino ad arrivare ad agganciare la donna, riuscendo così a trascinarla fuori dall?acqua.

Messa in salvo l?hanno poi affidata ai sanitari del 118 per le cure mediche. Ricoverata in codice rosso con sintomi di ipotermia e vari traumi, si è poi ripresa ed è potuta uscire dall?ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tivoli, si getta nel fiume per suicidarsi. Resta impigliata e viene salvata dai poliziotti

FrosinoneToday è in caricamento