Cronaca

Tivoli, tentata rapina al bancomat, arrestato dai carabinieri di Gallicano

I Carabinieri della Stazione di Gallicano nel Lazio hanno arrestato un cittadino italiano di 34 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine,  con l’accusa di rapina aggravata.

I Carabinieri della Stazione di Gallicano nel Lazio hanno arrestato un cittadino italiano di 34 anni, già conosciuto alle forze dell'ordine, con l'accusa di rapina aggravata. L'uomo è stato bloccato dopo aver aggredito alle spalle una donna che aveva appena prelevato del denaro allo sportello bancomat di via Arnaldi, nei pressi del palazzo di giustizia di Tivoli.

I Carabinieri di Gallicano, che stavano rientrando dalla Procura, lo hanno sorpreso mentre stava ancora strattonando con forza la vittima allo scopo di derubarla del denaro appena erogato dal bancomat. L'uomo ha tentato un'improbabile fuga a piedi, chiusa in breve tempo dai militari che lo hanno ammanettato e portato in caserma.

La donna, con tumefazioni al volto e in evidente stato di agitazione, è stata trasportata all'Ospedale di Tivoli dove è stata dimessa con 7 giorni di prognosi.

I guai per il rapinatore non sono finiti qui: infatti, il 34enne è stato anche denunciato per aver rubato, poco prima, il telefonino dalla borsa di una donna. In entrambi i casi, la refurtiva è stata interamente recuperata e restituita, mentre il 34enne è stato portato nel carcere di Rebibbia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tivoli, tentata rapina al bancomat, arrestato dai carabinieri di Gallicano

FrosinoneToday è in caricamento