menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torrice, lite per un confine finisce a fucilate, uomo fermato per il tentato omicidio del nipote

È accaduto nel pomeriggio in via Tufare alla periferia del paese ciociaro. La vittima è un 58enne. I carabinieri stanno ora ricostruendo i fatti. Il ferito è stato trasportato in elicottero a Roma

È stato arrestato per tentato omicidio V.P. ,l'uomo di 77 anni che questo pomeriggio, in via Tufare a Torrice, ha ferito a colpi di fucile il nipote. L'uomo, A.P. 58 anni, artigiano è stato raggiunto agli arti superiori e vista la gravità delle ferite provocate da un fucile calibro 12 a pallini regolarmente denunciato, è stato trasferito in elicottero a Roma, al 'San Camillo'. I carabinieri della Compagnia di Frosinone unitamente ai colleghi del Reparto Operativo hanno fermato il nipote con l'accusa di 'tentato omicidio'. A scatenare il violento alterco poi sfociato nella sparatoria, secondo le prime informazioni, sarebbero state vecchie ruggini legate a questioni di confine. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

  • Eventi

    Alatri on air festival

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento