rotate-mobile
Cronaca Torrice

Torrice, prende l'ex moglie a testate: pregiudicato e manesco arrestato dai Carabinieri

Ha fatto irruzione in casa dell'ex compagna e nonostante la presenza di alcuni vicini ha dato sfogo alla sua rabbia

Insultata, minacciata e malmenata dal marito. Ancora un caso di violenza sulle donne si  è verificato nelle ultime ore a Torrice. I Carabinieri del paese hanno arrestato per il reato di lesioni personali, un 50enne. Si tratta di un pregiudicato per reati specifici e contro la persona.

La richiesta di aiuto dopo i calci ed i pugni

I militari dell'Arma sono intervenuti a seguito della richiesta di aiuto da parte della vittima che era stata violentemente percossa dal marito separato. L’uomo, che non aveva  mai accettato la separazione, l'aveva presa a calci  e pugni e non contento di ciò l'aveva colpita al volto con una testata.  

I precedenti

Non era la prima volta che l'ex compagno violento, proprio in quelle mura domestiche in cui egli non avrebbe dovuto essere, si rendeva spesso protagonista di scenate di isteria e violenza. Fino, quindi, al precipitare della situazione dell’ultimo episodio al quale anche degli amici della coppia sono stati costretti ad assistere. Preso da un ennesimo momento di ira nei confronti della ex, l'uomo l'ha percossa ripetutamente con calci e pugni al ventre sferrandole anche una testata in pieno volto che l'ha tramortita.

Salvata dagli amici

Se la donna  oggi è ancora viva lo deve soltanto all'intervento di alcuni amici che sono giunti  in suo soccorso. I carabinieri, arrivati tempestivamente sul posto, hanno immobilizzato ed ammanettato l'uomo.  Al momento  il  pregiudicato si  trova nelle camere di sicurezza della caserma in attesa di essere processato per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torrice, prende l'ex moglie a testate: pregiudicato e manesco arrestato dai Carabinieri

FrosinoneToday è in caricamento