Torrice, riduce in fin di vita un uomo a colpi di bastone e si nasconde in Ciociaria

La latitanza di un 28enne rumeno è finita nelle ore scorse grazie all’intervento dei carabinieri della locale stazione

Cercano dei ladri e trovano un ricercato dalla polizia di mezza Europa sul quale pende un mandato di arresto per tentato omicidio. Nelle ore scorse. I Carabinieri della Stazione di Torrice dopo una serie di controlli finalizzati ad arginare il fenomeno dei furti presso le abitazioni, hanno fermato un 28enne di origini rumene a carico del quale, appunto, pendeva un Mandato di Arresto Europeo emesso dal Tribunale di Vrancea (Romania) per il reato di “tentato omicidio” commesso in Romania nel luglio 2017.

I colpi di bastone al volto

L’uomo, all’epoca dei fatti, sotto l’influenza di sostanze alcoliche si era scagliato contro un suo connazionale colpendolo più volte violentemente con un bastone al capo ed al volto, procurandogli lesioni gravi guaribili oltre i sessanta giorni. È stata data esecuzione al Provvedimento e l’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Frosinone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fiuggi, polemica social per la battuta infelice di Max Tortora ai “Soliti Ignoti”

  • Coronavirus, le prime ordinanze dei Sindaci ciociari: quarantena per chi arriva dal Nord

  • Cassino sotto choc, muore dopo un grave malore il professor Raffaele Di Mambro

  • Cassinate, muore a quarant'anni mentre guarda la tv

  • Comandante della Polizia Locale muore durante la sfilata dei carri del carnevale

  • Coronavirus a Colleferro, una giornata di allarmismi ingiustificati. Ecco cosa è successo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento