Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Tragedia stradale in Molise: è morto anche l'autotrasportatore Antonello La Marra (Foto)

Sale a tre il numero delle vittime del terribile schianto lungo la statale Trignina. Nella notte, presso l'ospedale di Isernia, si è fermato il cuore del 51enne di Sant'Elia Fiumerapido

Lo schianto nel quiale ha perso la vita La Marra

Antonello La Marra non è sopravvissuto alle gravissime ferite riportate nell'incidente stradale avvenuto nel pomeriggio di lunedì lungo la statale Trignina in provincia di Isernia. Il 51enne di Sant'Elia Fiumerapido, alla guida del suo tir, era rimasto coinvolto in una drammatica carambola che ha causato la morte di altre due persone.

La ricostruzione

Lo schianto è avvenuto poco dopo le 17.30 lungo l'arteria che collega le province di Campobasso ed Isernia è considerata tra le più pericolose del centro Italia. A rimanere coinvolti in uno scontro frontale, per cause ancora in fase di accertamento da parte della Polizia Stradale di Isernia e dei Carabinieri, sono stati il tir condotto da La Marra e una Fiat Multipla e due furgoni. Il mezzo pesante condotto dell'autotrasportatore di cinquantuno anni di Sant'Elia Fiumerapido è poi finito fuori strada, in una scarpata. L'uomo, separato e padre di tre figli, lavorara in proprio ed era conosciuto come un guidatore attento e scrupoloso. Il numero delle vittime è ora salito a tre. A perdere la vita nell'impatto anche due giovani che stavano facendo ritorno a casa, a Crecchio in provincia di Chieti e che viaggiavano su un furgone che trasportava luminarie. Il padre di una delle vittime è rimasto anch'esso gravemente ferito ed è stato trasportato presso l'ospedale di Vasto.

La ricostruzione

Lo schianto è avvenuto lungo il tratto che attraversa il Comune di Trivento, nei pressi dello svincolo per Castelguidone e che già in passato è stato teatro di incidenti mortali. Poco meno di un mese fa, sempre nella stessa zona, a perdere la vita furono marito e moglie. La loro auto si andò a schiantare contro un tir. Anche questa volta il mezzo pesante era condotto da un cassinate che a parte il forte choc non riportò alcuna conseguenza. Questa volta, invece, l'impatto con un muro di cemento, dopo aver perso il controllo del tir, non ha lasciato scampo ad Antonello La Marra che è stato rianimato sul posto dal personale dell'Ares 118 e poi ricoverato nel reparto di rianimazione del 'Veneziale' di Isernia dove poi il suo cuore ha smesso di battere. Sul luogo della tragedia stanno lavorando da ore anche i Vigili del Fuoco e il personale dell'Anas. La strada al momento resta chiusa in entrambe le direzioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia stradale in Molise: è morto anche l'autotrasportatore Antonello La Marra (Foto)

FrosinoneToday è in caricamento