rotate-mobile
Martedì, 5 Luglio 2022
Incidente ferroviario

Travolto ed ucciso da un treno in corsa, tragedia lungo la linea Roma-Frosinone

L'ennesimo dramma si è consumato la scorsa notte nei pressi della stazione di Zagarolo. Inutile il tentativo da parte del macchinista di arrestare la marcia. Indagini della Polfer per identificare l'uomo, forse uno straniero

Stava camminando sui binari quando è stato travolto ed ucciso da un treno. L'investimento ferroviario è avvenuto stanotte nel territorio di Zagarolo. A perdere la vita un uomo che potrebbe essere un senza fissa dimora straniero. 

La tragedia è avvenuta poco dopo la mezzanotte fra il 23 ed il 24 maggio sulla linea ferroviaria Frosinone-Zagarolo. A richiedere l'intervento ai soccorritori il macchinista del convoglio che procedeva in direzione Cassino. Al buio, il conducente del treno si è trovato davanti una persona ma non ha avuto il tempo di fermare il treno, con l'uomo travolto e morto sul colpo in pochi istanti.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Palestrina e quelli di Frascati e gli investigatori della polizia ferroviaria del compartimento del Lazio. Chiusa la stazione, dove nel corso della notte non era previsto il passaggio né la fermata di nessun treno, il traffico ferroviario è stato ripristinato alle 7:30 di questa mattina. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Travolto ed ucciso da un treno in corsa, tragedia lungo la linea Roma-Frosinone

FrosinoneToday è in caricamento